Cerca nel forum:
Cerca


« Precedente :: Successivo »  
Autore Messaggio
Messaggio02/06/2009, alle 09:10 (UTC)    
Oggetto: PRECIPITA AEREO AIR FRANCE. NESSUNA SPERANZA

ontinuano le ricerche dell'Airbus di Air France con a bordo 216 passeggeri (8 bambini) e 12 membri d'equipaggio, sparito dai radar mentre volava da Rio de Janeiro a Parigi.

Un airbus di Air France con a bordo 216 passeggeri e 12 membri dell'equipaggio in volo da Rio de Janeiro a Parigi è scomparso dagli schermi radar la scorsa notte, sull'Atlantico, dopo circa tre ore di volo. Secondo la compagnia di bandiera, "si è trattato senz'altro di un guasto", dovuto magari alla forte turbolenza, mentre nel corso della serata di lunedì sarebbe stato individuato il luogo del disastro.

"Siamo senza dubbio di fronte a una catastrofe aerea - ha detto il direttore generale, Pierre-Henry Gourgeon - siamo vicini alle famiglie, di cui condividiamo il dolore".

L'Unità di Crisi della Farnesina ha confermato che a bordo c'erano 10 cittadini italiani, fra le quali tre persone residenti a Trento, che facevano parte di una delegazione che si era recata in Sud America in visita a strutture dell'emigrazione locale. A rivelarlo è stato il presidente della loro associazione, Trentini del Mondo. L' aereo era partito ieri sera da Rio de Janeiro. Era atteso alle 11.10 nella capitale francese.

La compagnia di bandiera francese ha confermato che a bordo c'erano 216 passeggeri, fra cui 58 brasiliani, 61 francesi, 26 tedeschi e cittadini di altri 28 paesi. In serata poi la tedesca Thyssen-Krupp e la francese Michelin hanno confermato che fra loro ci sono alcuni loro alti dirigenti.

Secondo una giornalista della tv France 2, il comandante dell'aereo avrebbe informato la torre di controllo - dopo circa di tre ore di volo - che l' aereo si trovava in una zona di forte turbolenza. Poi il contatto si sarebbe interrotto. Preoccupato, il presidente francese Nicolas Sarkozy ha chiesto al governo e alle amministrazioni di «fare tutto il possibile per ritrovare le tracce dell' aereo». All'aeroporto parigino si è recato il segretario di stato ai trasporti, Dominique Bussereau

FONTE: CNR

Volo Air France 447

Il volo Air France 447 è un volo aereo commerciale internazionale dall'aeroporto Galeão di Rio de Janeiro, Brasile all'aeroporto Charles de Gaulle di Parigi, Francia.

Il 1º giugno 2009, l'aeromobile che effettuava il volo è scomparso sopra l'oceano Atlantico. Si trattava di un Airbus A330-200, registrato F-GZCP (primo volo del 25 febbraio 2005),[2] con 216 passeggeri e 12 membri dell'equipaggio a bordo (3 piloti).[3][4] Tuttora sono in corso le operazioni di ricerca.
L'Airbus A330-200, con marche F-GZCP, aveva effettuato il suo primo volo il 25 febbraio del 2005. L'equipaggio vantava grande esperienza di volo e il comandante aveva al suo attivo 11mila ore di servizio di cui 1.700 su Airbus A330/A340. L'ultimo controllo tecnico del velivolo non aveva rivelato problemi. L'ultimo controllo di revisione risale allo scorso 16 aprile. L'aereo ha lasciato Rio de Janeiro il 31 maggio alle 19:03 ora locale (22:03 UTC) ed era previsto il suo arrivo all'aeroporto Charles de Gaulle di Parigi alle 11:10 ora locale (09:10 UTC).

L'ultimo contatto verbale con l'aereo si è avuto alle 01:33 UTC, quando era a 565 km dalla costa nord-est del Brasile. In questa occasione l'equipaggio ha riportato che stavano per entrare in circa 50 minuti nello spazio aereo del Senegal e che volavano in modo normale ad una altitudine di 10.760 m ed a una velocità di 840 km/h. Il velivolo si trovava però ad affrontare una dura turbolenza atmosferica. L'ultimo contatto con l'aereo si è avuto quattro ore dopo il decollo e precisamente alle 02:14 UTC quando è stato captato un messaggio automatico che indicava un guasto elettrico e una perdita della pressione in cabina.

Reazioni e ricerche [modifica]

Il controllo di traffico aereo (ATC) brasiliano ha contattato il controllo del Dakar alle 02:20 UTC, quando non hanno più avuto risposta alle chiamate radio. La Brazilian Air Force ha immediatamente iniziato le operazioni di ricerca e salvataggio (SAR) intorno all'arcipelago di Fernando de Noronha.

Il presidente francese Nicolas Sarkozy appena è stato informato ha "chiesto al governo e alle amministrazioni coinvolte di fare tutto il possibile per ritrovare la traccia dell'aereo e fare al più presto luce sulle circostanze della scomparsa". Nel pomeriggio, poi, si è recato all'aeroporto di Parigi. Le autorità francesi hanno inoltre chiesto al Pentagono l'assistenza dei satelliti militari per provare a localizzare l'aereo.

Passeggeri [modifica]

A bordo del volo c'erano 228 persone, inclusi i tre piloti e 9 assistenti di volo: 126 uomini, 82 donne, 7 bambini e un neonato.

Nazionalità [modifica]

Secondo le prime liste rese pubbliche dalla Air France, molti passeggeri sono di nazionalità francese e brasiliana.

Nationalità Passeggeri Equipaggio Totale
bandiera Francia 61 11 72
bandiera Brasile 58 1 59
bandiera Germania 26 0 26
bandiera Cina 9 0 9
bandiera Italia 9 0 9
bandiera Svizzera 6 0 6
bandiera Regno Unito 5 0 5
bandiera Libano 5 0 5
bandiera Ungheria 4 0 4
bandiera Irlanda 3 0 3
bandiera Norvegia 3 0 3
bandiera Slovacchia 3 0 3
bandiera Spagna 2 0 2
bandiera Marocco 2 0 2
bandiera Polonia 2 0 2
bandiera Stati Uniti 2 0 2
bandiera Argentina 1 0 1
bandiera Austria 1 0 1
bandiera Belgio 1 0 1
bandiera Canada 1 0 1
bandiera Croazia 1 0 1
bandiera Danimarca 1 0 1
bandiera Estonia 1 0 1
bandiera Gambia 1 0 1
bandiera Islanda 1 0 1
bandiera Paesi Bassi 1 0 1
bandiera Filippine 1 0 1
bandiera Romania 1 0 1
bandiera Russia 1 0 1
bandiera Sudafrica 1 0 1
bandiera Svezia 1 0 1
bandiera Turchia 1 0 1
Totale 216 12 228

Fonte: Wikipedia
Mostra prima i messaggi di:   


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it