Il contenuto appropriato - Analozzare le parole chiave

dalla categoria "Ottimizzazione dei motori di ricerca"
Grado di difficoltà Principiante

Il contenuto appropriato - Analozzare le parole chiavePer ottenere il maggior numero di visitatori possibili è essenziale avere abbastanza contenuto di qualità sulla tua pagina web. "Content is King" è il motto tra ottimizzatori di motori di ricerca.

Pubblicare molto contenuto significativo

Dovresti offrire ai tuoi visitatori un numero di informazioni completo per entrare nel ranking di motori di ricerca come Google. Se con la keyword "cani" vuoi essere in cima alla lista, dovresti pubblicare molti testi e ulteriori informazioni sul tema "cani".

Quando scrivi fai attenzione, anche se non in primis, che i tuoi testi siano scritti per motori di ricerca. Cerca di scrivere un testo ben leggibile per i visitatori della tua pagina web. Strategie come Keyword Stuffing (l´utilizzare in grande quantità le keyword con le quali si vorrebbe essere in cima alla classifica) portano a successi a breve termine, a lungo termine, però, possono portare ad una penalizzazione da parte di Google.

Le keyword giuste

Esistono numerosi tool in grado di mostrare cosa cercano le persone riguardo a uno specifico argomento. Il tool più conosciuto èGoogle Keyword Planner, che richiede un account Google Adwords. Un tool, utilizzabile senza registrazione, è ad esempio il ubersuggest.org.

Puoi cercare in uno di questi tool quali temi vengono spesso cercati e pubblicare sulla tua pagina web testi e informazioni inerenti.

Formattazioni di testi

Dovresti organizzare i tuoi testi con l´aiuto di alcune formattazioni di testo HTML. Insieme ad una maggiore facilità di lettura per i tuoi visitatori esso rappresenta un punto in più per Google & co.

Per i titoli dovresti utilizzare Tag come

,

ecc. Una parola importante dovrebbe essere evidenziata, di tanto in tanto, in grassetto . Con la funzione editor queste tag vengono inserite automaticamente, se utilizzi un titolo o scrivi in grassetto.

Ortografia

Google è in grado di riconoscere, se una pagina web contiene molti errori di ortografia. Un testo con molti errori ortografici tendenzialmente ha anche contenuti più scadenti di un testo con meno errori. Poichè Google vorrebbe darci il risultato informativo migliore, quando noi cerchiamo una parola ben precisa, risulta logico, nella recensione di una pagina, contare anche il numero degli errori grammaticali


Torna al sommario